Author Archive Valeria Moroni

locandina-eskimo-2015

Trofeo Eskimo 2015

locandina-eskimo-2015

Domenica 22 Novembre AquaSportSanterno Imola propone un pomeriggio in Kayak pieno di divertimento con tanti giochi assieme ai nostri tecnici e con la possibilità di provare il kayak presso la piscina comunale di Imola Geims.

Ingresso libero ed aperto a tutti!

Nell’occasione si disputerà il famoso “Trofeo Eskimo Emilia Romagna 2015” ormai alla quinta edizione!

Il programma:
• Ore 13:30 Prova la canoa!!! Daremo modo a voi ed i vostri amici di provare il kayak in modo gratuito e seguiti dai nostri tecnici.

• Ore 15:00 Giochi senza frontiere!!! Si organizzeranno giochi a squadre per un divertimento assicurato.

• Ore 16:30 Il tanto ambito “Trofeo Eskimo Emilia Romagna”, suddiviso in 2 categorie con 4 prove da 40 secondi ognuna. Le iscrizioni per la gara sono già aperte.

• Ore 20:00 Ritrovo presso l’ingresso della piscina per la cena di fine anno di AquaSportSanterno Imola

Per ulteriori informazioni od iscrizioni:
info@aquasportsanterno.it
3388210647

Vara

Assi sul fiume Vara – Raduno d’Autunno

Uscita AquaSportSanternoImola sul fiume Vara al raduno federale

Dal 31 ottobre al 1novembre raduno F.I.C.T. sul fiume Vara, che scorre tra le colline della provincia di La Spezia e le Cinque Terre.

La sua morfologia offre scorci suggestivi dalle gole alle ampie e bellissime anse sopra Brugnato, in un territorio boscoso e ben conservato.

Una bella palestra fluviale con difficoltà che non superano il 2°+, ideale per principianti, per esperti, per principianti che credono di essere esperti e per esperti che credono di essere principianti… l’importante è essere in compagnia!

245km da Imola a Brugnato (autostrada A1 per Milano, poi A15 per La Spezia proseguendo successivamente sulla A12 direzione Genova uscendo a Brugnato).

Per chi vorrà partire sabato mattina il ritrovo è alle 10:30 presso il campo sportivo Sandro Pertini a Sesta Godano, idem per chi si vuole aggregare solo domenica mattina.

Visto che il corso del fiume è regolato da una diga si raccomanda la massima puntualità, onde evitare di restare a “secco” senz’acqua.

Per dormire ci sono diverse possibilità (gratis): tenda propria montata all’interno del parco (Sandro Pertini a Sesta Godano) , camper proprio , possibilità di srotolare il proprio sacco-letto dentro la struttura del centro sportivo; ovviamente chi prima arriva meglio alloggia.

Come dicono in valle, noi ci mettiamo il sole, voi portate il cuore.

Si potrà noleggiare l’attrezzatura prenotandola in segreteria.

Per ulteriori informazioni:

Massimo Sticca
3388210647
info@aquasportsanterno.it

12122959_10205139546392023_3417631591674041929_n

AquaSportSanternoImola all’Adigemarathon.

12038178_10205139546992038_8151699193013536929_n

AquaSportSanternoImola all’Adigemarathon, tutti insieme con passione. Non è facile unire in un’unica manifestazione canoisti fluviali, marini, canadesi, gommoni, agonisti e avventori della domenica: alla Marathon ci son riusciti per l’ennesima volta. Alla fine ci hanno messi anche a tavola tutti, davanti ad un egregio piatto di tortellini con, in più, la par condicio per i vegetariani. Organizzazione impeccabile, sicurezza e servizi prestati da volontari sparsi per tutto il tragitto con assistenza all’inizio e alla fine delle poche rapide che l’Adige ci ha offerto: per dare la linea giusta a chi, come noi, era “di barca delicata”. L’Adige regala un’atmosfera magica, una valle mozzafiato alla Narnia che il meteo ballerino non è riuscito a guastare, se non per trasformarlo in qualcosa di ancora più fiabesco, con le sue nuvole basse a coprire le cime dei monti circostanti. C’erano tante persone, tanti amanti di questo sport, c’era persino una barca fatta di boccioni d’acqua vuoti da ufficio (impiegati fluviali, eh eh eh..), i cronisti sia alla partenza che all’arrivo hanno avuto una parola per tutti, per i bravi, per i bravissimi e anche solo per gli appassionati. Ma come è stata la MIA Adigemarathon? Ore 7: la sveglia, i surfski già sull’auto ed in mente il consiglio di Loris “occhi aperti e timone basculante”.. ce la faremo? riusciremo a tornare a casa con le barche intere o torneremo con i loro pezzettini e la coda tra le gambe? Il percorso è nuovo per noi, certo è un fiume facile, ma la facilità si misura anche a seconda del mezzo con cui affronti una discesa (a tal proposito sarei curiosa di provare il mezzo degli “impiegati fluviali”). Noi siamo con una barca inventata per surfare le onde del MARE a tentare di non farci ribaltare dalle onde di un FIUME. Ma siamo matti? Arriviamo a Dolcé e subito tutti i dubbi passano, l’atmosfera allegra, calda e accogliente ci avvolge, l’entusiasmo nell’aria ci fa dimenticare le perplessità. Gli alpini ci foraggiano con thè caldo e panini alla nutella per affrontare i venti chilometri del percorso per amatori, ci sono bambini, famiglie, amici vecchi e nuovi, è una bella festa e poco importa dei nuvoloni minacciosi: acqua sopra e acqua sotto, poco cambia. Si avvicina l’ora della nostra partenza, tra un pò arriveranno gli agonisti: ci emoziona veder passare “quelli bravi”, quelli che giocano con il cronometro e che hanno il numero sulla maglietta e, passati loro, accodarci con le nostre casacchine arancioni nella speranza di indossare il numerino l’anno prossimo anche noi.. Partiamo: il fiume corre veloce e freddo e un pò di pioggerella ci bagna la faccia. Ci accodiamo agli ultimi agonisti attendendo che arrivino le prime rapidine con ansia.. eccola, rapida Ronchi, un volontario gentile mi dice “a sinistra a sinistra”, imbocco la rapida, “questo non è il mare” penso improvvisamente, “cavoli questo non è il maaaaa….!” Bagno. Controllo che la barca sia intera, “cavoli l’acqua è fredda” penso, controllo che nessuno stia per investirmi, trenta secondi e son di nuovo su mentre un signore gentile mi dice “dai che se ti ci metti li riprendi”, parto con grinta… anche questo è adigemarathon, una sfida con se stessi. Le prossime rapide non mi colgono impreparata, pagaio cattiva e se me la vedo brutta, gambe fuori (come suggerisce uno dei maestri del surfski). I venti chilometri scorrono e il tempo migliora, si avvicina il traguardo..sentiamo da lontano la voce dello speaker che commenta gli arrivi degli agonisti e dei primi amatori…ARRIVO. Son felice. Soprattutto per aver partecipato ad una manifestazione ben organizzata e allegra, anche se impegnativa, che ci ha uniti tutti. Una bella domenica di festa dove la passione per questo sport è stata protagonista e siamo tornati a casa tutti più ricchi, neanche l’acquazzone che ci ha annaffiato letteralmente mentre recuperavamo le barche nel pomeriggio è riuscito a scalfire l’entusiasmo lasciando magicamente posto ad un’inaspettata primavera con un bellissimo arcobaleno in fondo alla valle: siamo riusciti a salutare gli amici, ringraziare Pescantina che ci ha accolto così caldamente e tornare verso casa stanchi ma contenti. Arrivederci Adigemarathon, ci rivediamo nel 2016.

Nadia e Giancarlo.

mare

In mare con AquasportSanternoImola

mappa

USCITA in mare con AquaSportSanternoImola
DOMENICA 18 OTTOBRE

Partenza da Casalborsetti esattamente quihttps://goo.gl/maps/AckgLgPHYn72 alle 13,00.

Si tratta di un marina con facile parcheggio e confortevole accesso protetto all’acqua (pontile) Generalmente è possibile anche fare docce calde, ma gli accordi con il gestore del luogo sono ancora in corso di definizione.

Da qui si può entrare in mare percorrendo un canale di 1 km oppure risalire il canale di Reno per alcuni km e magari (non ho mai provato) anche il Reno stesso per svariati km su acqua perfettamente piatta. Terrei questa opzione solo se il mare è impraticabile.

L’uscita in mare può essere fatta lungo costa sia verso N che verso S a seconda della direzione del vento. Verso Nord è una delle zone più “selvagge” del nostro litorale (foce del reno fino a lidi ferraresi) ed in certe condizioni ha un suo fascino.

I SUP poco esperti posso usufruire tra l’altro di una zona protetta dalle scogliere frangiflutti in cui vento e onde sono molto attenute nel caso vi sia necessità.

Non mancano le baracchine streetfood per birra e crescione.

11.30 ritrovo alla base nautica ASSI (River Side)

12.30 partenza per Casalborsetti

13.20 arrivo a Casalborsetti

14.00 imbarco

16.00 sbarco

17.00 baracchino crescione

18.00 partenza per Imola

19.00 rientro a Imola

X maggiori info
Loris Pasotti -3356241052
oppure
Massimo Sticca – 3388210647

slo1

A.s.s.i. inarrestabili! Di nuovo in Slovenia!

slo2

Il 10 e 11 Ottobre gli Assi sono di nuovo in Slovenia, un’uscita da non perdere!!
Il fiume Soca (o Isonzo) è una delle gemme alpine della Slovenia e con la pristina limpidezza delle sue acque rappresenta una vera delizia per i kayakers.
Il fiume di smeraldo attrae infatti pagaiatori da tutto il mondo ed è un vero paradiso naturale.

Il Soca presenta tratti stupendi che soddisfano le esigenze di kayakers di ogni livello, inoltre imbarchi e sbarchi noti permettono di entrare e uscire dal fiume in tutta sicurezza.

Si parte venerdì sera 10 Ottobre e si torna domenica sera 11 Ottobre con numerosi principianti.

Appuntamento x tutti sabato 10 ore 10:00 in piazza a Bovec.

Per info. dettagliate: mail- info@aquasportsanterno.it
cell. 3388210647

Tags,

svizzer 1

A.s.s.i. in Svizzera!

svizzera 2

ASSI in SVIZZERA La carovana parte alle ore 20:30 di venerdì 04-09-2015, in loco formazione equipaggi, sono 380 km da Imola, quasi tutti in autostrada (Imola/Milano/Como/Chiasso/Bellinzona/Valle del Moesa). Per dormire camper propri o tende proprie, si dorme in boschi (infestati da fate, gnomi e folletti) La difficoltà dei percorsi fluviali cambia notevolmente in base alla portata dei fiumi/torrenti, sabato si scenderanno alcuni tratti del fiume Moesa, con difficoltà Medio/Mediobasso.

svizzera 3svizzera 4

Domenica si scenderà… Calancasca? Verzasca?, con difficoltà Alta/Medioalta, i percorsi verranno scelti in base alle capacità dei partecipanti/portata m3/s. Per qualsiasi informazione contattarmi. Sticca Massimo – Guida Fluviale/Istruttore 338 8210647

Tags, ,

11008444_10207161516345728_1039088073172764442_n

FINALMENTE LE FERIE!!!!!!!

11659437_10207161517505757_7219220731923579132_n

FERIE!!!!
Dal 1 al 15 Agosto raduno internazionale FICT in Francia, come da tradizione

Siamo al 38° anno di un raduno che richiama un’enormità (centinaia e centinaia) di canoisti provenienti da tutta Europa, si ritrovano per passare le ferie estive in compagnia condividendo la medesima passione, l’andare in canoa/kayak.

Dal 1982 ci si trova al camping Du Lac_ Les Iscles ad Eygliers, nelle alti alpi francesi di cui riportiamo le coordinate GPS (+44° 40′ 33.74″ , +6° 36′ 33.20″).

Aqua Sport Santerno Imola (A.S.S.I.) sarà presente dal 1 al 15 Agosto.
Saranno messe a disposizione Guide Fluviali che organizzeranno quotidianamente uscite in fiume secondo il livello dei canoisti che vi parteciperanno.

Nella seconda settimana di Agosto sarà organizzato un corso sulla sicurezza fluviale.

La zona è ricca di percorsi fluviali con diverse caratteristiche tra loro, inoltre ci sono moltissime possibilità di fare sport e attività di ogni tipo, come: canyoning, gite in mountain bike, arrapicata sportiva, alpinismo, vie ferrate, vela, hydrospeed, gite sul ghiacciaio, orienting, sup, rafting, aquiloni, gite a cavallo e tanto altro.

Per ulteriori informazioni:

Massimo Sticca

3388210647

info@aquasportsanterno.it

Tags, ,

11667295_925964717444798_9219591794476189269_n

CENA ASSI 30 LUGLIO

11707553_925964720778131_5394518807266060978_n

Corsi, canoa polo, piscina, mare, sup, centro estivo, stand in piazza, Montecatone, Decathlon… senza contare tutti i km percorsi per stanare un po’ di acqua nei weekend. AquaSport ha quindi deciso che è il momento di una piccola tregua e offrirà a tutti i suoi tesserati una cena giovedì 30 luglio, a partire dalle 20.00 presso la sede fluviale di fianco al River Side.
Il menù si manterrà fedele allo stile “Birra e Salsiccia” ma saranno ammessi anche vino e dessert se qualcuno vorrà portarne Emoticon smile

Sarà l’occasione giusta per stare un po’ in compagnia, salutarci prima dell’esodo verso la Francia e accogliere come si deve i nuovi iscritti; dalle 18.30 si potrà anche pagaiare nelle fresche acque del Santerno prima di sedersi a tavola. Per motivi organizzativi lasciate la vostra conferma nei commenti qui sotto.
Vi aspettiamo tutti! Non sono ammesse assenze, giustificate o ingiustificate.

P.S.: portatevi l’antizanzare.

Scritto da: Sara Armani

Tags, ,

cropped-slovenia2.jpg

Slovenia!!! return to AquaSportSanternoImola

Slovenia socaGli ASSI tornano in Slovenia 11/12 LUGLIO, uscita in Slovenia del Canoa Club Aqua Sport Santerno, nella splendida valle del fiume Isonzo (per gli italiani) o Soča (per gli sloveni) che dir si voglia.
Questa splendida valle dall’ acqua cristallina, offre percorsi canoistici per tutti i livelli e divertimenti, in un contesto paesaggistico ricco di storia e dove la natura la fa da padrona.
Il ritrovo è il Sabato mattina alle ore 10:30 in piazza nel paese di Bovec.Da li si partirà tutti insieme per il tratto prestabilito, con organizzazione persone\mezzi.

In questa splendida valle sempre ricca di turisti si possono trovare diverse opzioni per il pernottamento, come:
Campeggio con camper
Campeggio con tenda
Possibilità di affittare appartamenti o posti letto
Alberghi*
Possibilità di aggregarsi alla partenza prevista al Venerdì 10 sera.
Per informazioni:
info@aquasportsanterno.it
3388210647

Tags, ,

Canoa Club Aqua Sport Santerno al Paddling Challenge Rimini

AquaSportSanternoImola, con noi… c’è Decathlon!!!

 

Hai mai provato un kayak? Vieni a vivere con noi un’esperienza in mare sabato 30 Maggio!

In collaborazione con Decathlon Faenza.

LUOGO: bagno MaPa Punta Marina (Ravenna)

TRASPORTO: gratuito con pullman

EVENTO:
– ritrovo ore 9.00 presso il negozio Decathlon Faenza
– inizio attività ore 10.30 (vi faremo provare gratuitamente i kayak)
– ore 13.00 pausa pranzo (convenzione con bagno MaPa, primo a scelta, insalata e bevande euro 12)
– ore 15.00 ripresa attività
– ore 18.00 rientro in negozio

x info contattare:
Ilaria Sabbatani , Max Stick

Tags, ,