A.s.s.i.girls sul podio della gara Sprint 250 mt fiume Vara 13/05/2017

18519001_10212846861275798_119717286_o

A.s.s.i.girls sul podio della gara Sprint 250 mt fiume Vara 13/05/2017

18472534_10212846859395751_1662014861_oDomenica mattina, la sveglia suona presto..

non è una cosa nuova, andando per fiumi ci sono abituata, però questa mattina qualcosa di nuovo c’è: una gara di canoa.. “ma chi l’ha mai vista..”.

Con molta curiosità e un pò di tensione ci catapultiamo nell’area gara sul fiume Vara, si tratta di una sprint di 250 metri che decreterà una prova del regionale ligure.

Ora, tutti gli atleti hanno un K1 da velocità, quello che noi definiamo il “diamantone”: mai salita su queste astronavi, e ci hanno detto che all’inizio è come stare sulle uova.

La curiosità è scesa e la preoccupazione è salita, anche se il nostro coach ha preparato per noi due plasticoni Taifun slalom.

Anzi, la cosa non mi rassicura tanto, visto che anche su questo tipo di imbarcazione non siamo mai salite.

Ok, il dado è tratto, mentre passiamo le nostre immense imbarcazioni sull’acqua veniamo osservate dagli altri atleti (quelli veri) come delle aliene per via del tipo di kayak.

La tensione è a mille. Mentre il cronometro scandisce le ultime manciate di secondi al via, il nostro coach (ex sergente istruttore della Brigata Folgore, paracadutisti d’Italia) si avvicina e con voce ferma dice:” Al via, pompate finché non sputate sangue”.

Guardiamo avanti, una sola certezza: “nel podio sopra di noi non ci sarà nessuno”.

Mary & Pera.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *